MALE CHE VADA...MI FACCIO UN LIFTING.

January 11, 2016

 

Ho quarant'anni...ok, niente di che, non sono certo vecchia! 


Ma, dato il mio lavoro, mi capita spesso di parlare con donne delle mia stessa età o anche più giovani di me, che mi chiedono consigli su come mantenere la pelle giovane o come correggere le prime rughe, incuriosite anche dal fatto che io rughe effettivamente non ne ho.

 

La cura della pelle e sicuramente impegnativa, nel senso che qualcosa da fare costantemente c'è, come tutte le cose nelle quali vogliamo ottenere risultati.


Porta via del tempo è vero, non posso negarlo, e posso anche capire che per qualcuno sia una cosa assolutamente futile e non necessaria...

 

...ma poi esce questa frase: "MA SI DAI...TANTO DEVO INVECCHIARE E COMUNQUE MALE CHE VADA MI FARO' UN LIFTING!"

 

Se anche a te ogni tanto è balenata questa idea, ti prego di fermarti un attimo e leggere il pensiero che ho estratto da un libro mentre ricercavo spunti per il mio metodo di Ringiovanimento Naturale Veloce.

 

Juliette Kando è stata ballerina, coreografa e insegnante di fitness, non si trovano molte informazioni su di lei, ma ha ideato una ginnastica, un insieme di tecniche finalizzate al benessere fisico e alla bellezza del viso e scritto molti libri.

 

Ora è sicuramente anziana, ma la sua bellezza è rimasta. Non metto a confronto il suo viso con quello di famosissime attrici e personaggi pubblici trasformate dalla chirurgia estetica...lo lascio a far a te.

 

Io mi limito a riportare il suo pensiero e a invitarti a riflettere su come davvero vuoi invecchiare.

 

Buona lettura!

 

 

 

"Se siete poco attratte dalla vostra fisicità e vi siete lasciate un po' andare, potete vivere benissimo camuffandovi con l'abbigliamento.

 

Ma nessun cosmetico e nessun lifting chirurgico potrà correggere un invecchiamento appesantito dalla trascuratezza.

 

Il lifting chirurgico è un intervento crudele, barbaro e privo di senso da un punto di vista fisiologico.
La pelle priva di tono, floscia viene tirata su un tessuto adiposo e su un tessuto muscolare deboli.

 

La pelle in eccesso viene recisa, rifiutata e buttata via. La pelle del viso "liftata" deve a questo punto far fronte alla distribuzione dei fluidi vitali, di aria, di acqua e di sangue con una superficie ridotta, e questo non è certo un aiuto, anzi!

 

Quasi sempre le vittime di questa perniciosa pratica chirurgica devono, dopo qualche tempo, tornare a farsi prelevare altra pelle e il processo continua fino a quando cominciano ad avere grosse difficoltà a ridere, a mangiare e perino a parlare.


C'è un limite all'elasticità della pelle e meno pelle avete più è difficile mantenerla elastica e sana"

 

Juliette Kando

 

Please reload

TUTTI GLI ARTICOLI

PELLE IMPURA...NON SONO SOLO BRUFOLI

March 14, 2018

1/10
Please reload

CENTRO DI RINGIOVANIMENTO NATURALE

 Via Gramsci 5, Pisogne BS

P.I. 03661030985

C.F. CFFSLV75L66B149J

0364 86737

info@rinavel.it

  • Facebook Social Icon