CENTRO DI RINGIOVANIMENTO NATURALE

 Via Gramsci 5, Pisogne BS

P.I. 03661030985

C.F. CFFSLV75L66B149J

0364 86737

info@rinavel.it

  • Facebook Social Icon

Altro che Spf 50...adesso c'è il FACEKINI!

March 28, 2016

Il bikini, il monokini li conosci sicuramente, ma ora c'è un nuovo indumento super fashion che spopolerà per le spiagge di tutto il mondo: il FACEKINI, il costume da bagno per il viso.

 

Lo so che a vederlo così ti fa un po' impressione, ma è davvero il modo migliore per proteggere il tuo viso dai danni solari, dalle macchie, dalle rughe, dall'invecchiamento precoce...senza dover rinunciare alla spiaggia e ai lunghi bagni in mare a mezzogiorno.

 

Traduco dal sito ufficiale del distributore di Facekini:

 

"Protegge il viso dai raggi UV dannosi del sole con il famoso costume da bagno per il viso: il Facekini.

Facekini è l'ultima moda per la spiaggia. Questa confortevole maschera traspirante, vi permette di godere il tempo soleggiato, senza preoccuparvi dell'abbronzatura e così proteggere il bene più prezioso, il vostro viso! 

La pelle del viso è troppo sensibile per usare schermi solari e lettini tradizionali.

L'eccessivo grasso delle creme solari spesso irrita gli occhi.

Lozioni ed oli vengono assorbiti dalle pelle, aumentando il rischio di irritazione e l'accumulo di residui. Offriamo una vasta gamma di colori e modelli per abbinare il vostro guardaroba."

 

Costa 16£ e c'è davvero in tantissimi colori!

 

Ormai stai pensado che sono pazza o che sto scherzando..."non mi starà davvero dicendo di mettermi questa roba in testa per andare al mare?"

 

Beh, se ti piace, ha certamente i suoi vantaggi, protegge anche dal morso delle meduse...ma in realtà vorrei farti riflettere su un'altra cosa.

 

Questa moda arriva dall'oriente, in particolare dalla Cina.

 

Non so se ci hai mai fatto caso, ma gli orientali odiano la pelle scura e abbronzata.

 

Questo non solo perché vogliono mantenere la loro pelle bella e giovane, ma anche per un motivo culturale: in passato infatti le contadine avevano la pelle abbronzata, mentre le signore ricche avevano la pelle bianca, perché non dovevano lavorare all'aperto.

 

Quindi la pelle bianca è uno status symbol,

che influenza ancora oggi la cultura asiatica. 

 

Da noi funziona esattamente al contrario!

 

La pelle abbronzata e colorita ci da culturalmente un senso di salute e vigore, mentre l'incarnato pallido ci ricorda le persone malate e stanche.

 

Ma questo è legato esclusivamente alle abitudini e ai gusti delle persone di culture diverse, non è un valore assoluto!

 

La cosa vera e oggettiva invece è che quando vediamo una donna orientale difficilmente riusciamo a definirne l'età.

 

C'è sicuramente un fattore etnico legato ai tratti diversi del volto, ma la differenza sostanziale sta propio nel fatto che queste donne fuggono dal sole fin da bambine, e non presentano segni di invecchiamento sulla pelle del viso se non in tarda età.

 

 

Per le donne orientali l'ombrellino per proteggersi dal sole è indispensabile oggi come lo era un tempo.

Per questo motivo sembrano sempre più giovani

di quello che in realtà sono.

 

Sono certa che conosci i danni alla pelle che derivano da un'eccessiva esposizione solare e soprattutto alle lampade UVA, se ne parla ormai da tempo, lo sai, sei informata, ne sono più che certa.

 

Ma il piacere di stare sdraiata al caldo, avere a pelle dorata, quel colorito salutare che ti fa un po' invidiare dalle amiche...beh, non resisti, non puoi fare a meno di sdraiarti al sole, tanto alla fine invecchiare bisogna invecchiare...

 

Ti capisco molto bene, sono Italiana anche io, e il fascino dall'aspetto bronzeo mediterraneo tocca anche me.

 

Ma arriva un momento in cui tutto questo ti si ritorce contro.

 

Arriva il giorno in cui il viso si spegne, non prende più quel bel colore dorato di quando eri giovane, ma diventa verde-marrone-grigiastro.

 

Le rughe si evidenziano per l'eccessiva secchezza e spessore della pelle e compaiono strane macchie scure...tra l'altro magari propio sotto il naso che ti sembra di avere sempre i baffi.

 

Non ci fai mai caso, ma arriva il giorno in cui te ne accorgi, arriva il giorno che ti guardi e il tuo viso è un disastro e sembri molto più vecchia di quello che sei in realtà.

 

Io non voglio che ti succeda questo, perché sarà un brutto momento per te, uno di quei momenti in cui si dice: "...facevo meglio a...e adesso come faccio?".

 

Dopo una certa età il viso diventa importantissimo per una donna.

 

Gli stacchi di coscia, il sedere a mandolino, il seno prorompente...non reggono più.

 

Magari avrai ancora un fisico stupendo, ma preferirai sicuramente essere apprezzata per le tue espressioni, per quello che dici...vorrai essere notata quando entri in una stanza, non quando esci...vorrai essere guardata negli occhi quando parli, non nella scollatura del vestito.

 

Questo è giusto, ti spetta, ma se sei giovane ora non ci pensi. 

 

Il mio lavoro è aiutare le persone a vedersi meglio, a sentirsi meglio ed essere più belle, per questo è mio dovere avvisarti ora e impedirti di ritrovarti in futuro con un viso invecchiato e irrecuperabile.

 

Forse il Facekini è un po' eccessivo...ma spero di avere reso bene l'idea!

 

A presto!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

TUTTI GLI ARTICOLI

PELLE IMPURA...NON SONO SOLO BRUFOLI

March 14, 2018

1/10
Please reload